Al via le Olimpiadi del disgelo  

Scritto da il 8 febbraio 2018

Olimpiadi al via, c'è anche la sorella di Kim

(Afp)

Pubblicato il: 09/02/2018 12:40

E’ iniziata all’Olympic Stadium di Pyeongchang la cerimonia di apertura delle Olimpiadi invernali. Lo show in sei atti, anticipato da un’esibizione di taekwondo, è incentrato sul tema della pace. Il presidente sudcoreano Moon Jae In ha ufficialmente aperto i Giochi olimpici invernali, giunti alla 23esima edizione, prendendo la parola durante la cerimonia.

Gli organizzatori, come già annunciato nei giorni scorsi, hanno distribuito al pubblico il kit anti-gelo per affrontare le temperature molto fredde. Per l’Italia è arrivato il presidente del Coni, Giovanni Malagò, accompagnato dal ministro dello Sport, Luca Lotti.

Nel frattempo è già andato in scena il primo sgarbo. Mike Pence infatti ha disertato la cena dove avrebbe dovuto sedere al tavolo con il presidente nordcoreano, Kim Yong-nam. Secondo quanto riporta l’agenzia sudcoreana Yonhap, il vice presidente americano ha incontrato brevemente il capo della delegazione nordcoreana ai Giochi, ma i due hanno evitato di guardarsi direttamente. E poi, cinque minuti dopo il suo arrivo nella sala del ricevimento, Pence se ne è andato.

Il padrone di casa, il presidente sudcoreano Moon Jae-in che ha ospitato la cena prima della cerimonia di apertura dei Giochi, ha invece dato la mano a Kim Yong-nam. Il presidente nordcoreano, titolo puramente onorifico, e la sorella del leader Kim Jong-un, Kim Yo-jong, stanno partecipando alla guida della delegazioni nordcoreana alla cerimonia di apertura dei Giochi. La sorella del leader nordcoreano è il primo membro della famiglia che controlla la Corea del Nord a visitare il Sud dai tempi della guerra coreana tra il 1950-1953. Considerata molto vicina al fratello, è stata promossa ai vertici del politburo nordcoreano ed è inserita nella lista dei funzionari colpiti da sanzioni Usa per accuse di abusi dei diritti umani


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background