Il coraggio di Nadia  

Scritto da il 11 febbraio 2018

Il coraggio di Nadia

Nadia Toffa (foto da Facebook)

Pubblicato il: 12/02/2018 10:23

E’ tornata a lavoro portandosi dietro il grande sorriso di sempre e la voglia di raccontare in diretta la sua malattia. “Non mi vergogno neanche del fatto che sto indossando una parrucca, questi non sono i miei capelli” ha detto Nadia Toffa, tornando in onda su Italia 1 e confessando di avere avuto un cancro. “In questi due mesi mi sono curata – ha spiegato -. Prima ho fatto l’intervento, poi la chemioterapia e la radioterapia dopo un’operazione. Mi hanno tolto il cento per cento di questo cancro”.

Commossa ed emozionata, ma con la verve ironica che la caratterizza, la conduttrice de ‘Le Iene’ ha voluto raccontare ai telespettatori la sua malattia senza usare giri di parole. “Adesso ve ne posso parlare perché facendo le corna è tutto finito- ha sottolineato -. Il 6 febbraio scorso ho finito la radio e la chemio”.

Il 2 dicembre scorso Nadia è stata colta da un malore mentre si trovava a Trieste per realizzare un servizio. Il trasferimento in rianimazione a Milano aveva scosso tutti. Ma Nadia non ha mai smesso di rassicurare il pubblico, dicendo che sarebbe tornata presto. E così ha fatto.

Della sua malattia, ha detto, “non lo sapeva nessuno”. Nadia ha affrontato tutto come al solito, “mettendo tutta la mia carica, la mia energia, la mia positività, i miei sorrisi e le mie risa per curarmi – ha spiegato – ora è arrivato il momento di condividerla con voi. Non c’è nulla di cui vergognarsi, non mi devo vergognare di nulla“.

Poi ha rivolto un appello ai telespettatori: “Non trattateci da malati, siamo dei guerrieri. Guerrieri – ha scandito – chi combatte contro il cancro è un figo pazzesco”. Nella sua confessione, Nadia ha voluto lanciare anche un monito contro chi illude i malati con terapie alternative: “Le uniche cure contro il cancro sono la chemio e la radio. Non c’è altro che possa curarti”.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background