Orina sul suo manifesto, Ermal Meta replica su Twitter  

Scritto da il 12 febbraio 2018

Orina sul suo manifesto, Ermal Meta replica su Twitter

(Fotogramma)

Pubblicato il: 13/02/2018 11:04

“Ti prego dimmi il tuo nome”. Così Ermal Meta ha commentato sui social il video (poi rimosso) di un hater beccato in flagrante mentre orina su un suo manifesto di cartone. “Ti prego dimmi il tuo nome così ti saluto dal palco dell’Eurofestival o da quello del Forum di Assago del 28 Aprile – aveva scritto il cantante albanese su Twitter – Hai un 30% di possibilità che questo accada. E comunque non si fanno i bisogni per strada! Mamma non te l’ha detto?” Una richiesta che non è caduta nel vuoto tanto che, dopo qualche ora, il vincitore di Sanremo si è dimostrato disponibile a perdonare la bravata. “Fermi tutti – ha twittato – Ho parlato con questo ragazzo ed è stata solo una sciocchezza data da un impellente bisogno a notte fonda”. “Si è comunque scusato ed è TUTTO A POSTO”, ha aggiunto, concludendo ironico: “E metteteli sti bagni pubblici!!!!”

Fermi tutti. Ho parlato con questo ragazzo ed è stata solo una sciocchezza data da un impellente bisogno a notte fonda. Si è comunque scusato ed è TUTTO A POSTO. E comunque @DiodatoMusic non c’entra NIENTE! E metteteli sti bagni pubblici!!!!#vivalamusicahttps://t.co/SBVhQtxRGw

— Ermal Meta (@MetaErmal) 13 febbraio 2018


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background