“Tremava tutto”, il racconto del crollo alla Balduina  

Scritto da il 13 febbraio 2018

Tremava tutto, il racconto del crollo alla Balduina

Foto inviata da un utente Fb

Pubblicato il: 14/02/2018 20:58

La signora Gianfranca trema ancora. Abita, proprio, nel palazzo rosa, quello che si affaccia sulla voragine della Balduina. “Ha sentito come un terremoto e un rumore tremendo” dice all’Adnkronos il figlio Cesare, corso immediatamente ad aiutare la madre non appena ha sentito quello che è successo. “Il suo condominio è stato evacuato. Non so dove passerà la notte, volevo che venisse a casa mia ma non vuole lasciare il quartiere” aggiunge il figlio. “Quei lavori erano da fare molto meglio” denuncia, facendosi portatore delle rimostranze degli abitanti che da tempo “avevano chiesto di accedere ai progetti” perché la Balduina “è fatta di terra di riporto e nella zona ci sono storie di buche che si aprono sotto la strada”.

Sui social non mancano i commenti di chi ci vive e conosceva la situazione. “Si sapeva…”, “è stato un disastro annunciato”, scrivono, “non aspettavo altro che crollasse”, “troppi botti”, e ancora, “tutta colpa degli scavi che hanno indebolito il terreno”. La preoccupazione degli abitanti, adesso, si allarga anche alla tenuta degli altri palazzi. “Ma ti rendi conto? Tutta una vita di sacrifici per avere una casa e, poi, crolla tutto” scrivono, lasciando anche noi, con un velo d’amarezza.


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background