Neve e pioggia da Trieste in giù  

Scritto da il 16 febbraio 2018

Neve e pioggia da Trieste in giù

(Fotogramma)

Pubblicato il: 17/02/2018 18:55

Piove da nord a sud. La nuova perturbazione di origine atlantica determinerà un progressivo peggioramento delle condizioni meteo. Nelle prossime ore si sposteranno gradualmente dalle regioni del Nord via via fino al centro, in particolare sulla Toscana. Neve sopra i 400-500 metri in Emilia Romagna. Il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. Previste anche criticità idrogeologiche e idrauliche.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di domani allerta gialla su Toscana e Umbria, su gran parte dell’Emilia-Romagna e delle Marche, sui versanti occidentali della Sicilia e su alcuni bacini del Lazio. “Codice giallo”, si legge sulla nota della Regione, “anche a carattere di rovescio o temporale sulle seguenti zone di allerta del Lazio: dalle prime ore di domani mattina, domenica 18 febbraio e per le successive 18-24 ore per rischio idrogeologico su Bacini Costieri Nord, Roma, Bacini Costieri Sud e Bacino del Liri”.

Permane inoltre l’allerta gialla per rischio idrogeologico, localizzato sul Veneto, bacino dell’Alto Piave, a causa della frana della Busa del Cristo, nel comune di Perarolo di Cadore nel bellunese, sulla quale è in corso un continuo e attento monitoraggio.


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background