Palpeggiano e rapinano 18enne sul bus 

Scritto da il 18 febbraio 2018

Palpeggiano e rapinano 18enne sul bus

(Fotogramma)

Pubblicato il: 19/02/2018 15:59

Importunano una cittadina straniera sull’autobus, palpeggiandola e rapinano. Con l’accusa di rapina e violenza sessuale la Polizia di Stato ha arrestato a Palermo Francesco C., 33 anni, e Giovanni D.A., 31 anni. I due ieri pomeriggio hanno preso di mira una 18enne nigeriana alla fermata dell’autobus in via Croce Rossa. Dopo aver tentato invano di sottrarle la borsa, sono saliti sul mezzo insieme alla loro vittima e qui uno di loro, D.A., l’avrebbe prima palpeggiata e poi rapinata del cellulare lasciato dalla giovane incustodito sul sedile nel tentativo di divincolarsi dall’uomo.

Non appena si sono aperte le porte del bus, i due sono scesi dal mezzo dandosi alla fuga con la refurtiva. La 18enne nigeriana, però, non si è persa d’animo e li ha inseguiti fino a raggiungerli. Solo l’intervento di una pattuglia, avvisata dall’autista dell’Amat, l’azienda di trasporto pubblico urbano, ha permesso di bloccare i due rapinatori e recuperare il telefono con il vetro ormai infranto perché lanciato a terra dai due indagati nel tentativo di sottrarsi alla cattura. Per il 33enne e il 31enne si sono così spalancate le porte del carcere.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background