Berlusconi apre ai fuoriusciti M5S  

Scritto da il 19 febbraio 2018

Berlusconi apre ai fuoriusciti M5S

Silvio Berlusconi (FOTOGRAMMA)

Pubblicato il: 20/02/2018 20:43

Se il 4 marzo il centrodestra riesce a fare il 40% ma ha bisogno del soccorso di altri parlamentari per governare, è pronto ad accogliere il sostegno di deputati e senatori cosiddetti responsabili? “Non si dice mai di no a chi dice ‘sottoscrivo il vostro programma’ e poi si tratterebbe di ‘responsabili'”: così la replica Silvio Berlusconi, ospite di ‘Corriere.it’.

Lei accoglierebbe pure candidati ex Cinque Stelle? “Sì, perché sono tutti così presi a casaccio” taglia corto il Cav, che aggiunge: ”E poi saremmo molto convenienti per loro, perché potrebbero incassare l’indennità parlamentare in tutta la loro integrità. Ma spero non avremmo bisogno di tutto questo, perché il centrodestra avrà la maggioranza sia alla Camera che al Senato”, assicura l’ex premier.

DI MAIO – “Non posso sentire oggi Berlusconi dire ‘siamo pronti a prenderci i fuoriusciti del Movimento 5 Stelle’. Siete dei traditori del vostro stesso mandato elettorale” dice Luigi Di Maio, replicando al leader di Forza Italia in un video postato su Facebook. “Prima dicono di voler istituire il vincolo di mandato per evitare i cambi di casacca e poi sono pronti a prendersi quelli che cambiano casacca. E’ un atteggiamento peggiore della camorra”.

DI BATTISTA – “Berlusconi già è a caccia” dei fuoriusciti M5S, “siamo al mercato delle vacche preventivo” dice Alessandro Di Battista, ospite di ‘Di Martedì’ su La7. “Preferisco perdere due parlamentari ma mantenere la coerenza, la purezza e l’intransigenza di una forza politica che deve andare avanti”.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background