Da Tom Hanks a Gwyneth Paltrow, per i ‘Sonetti del Belli’ voci da star  

Scritto da il 21 febbraio 2018

Da Tom Hanks a Gwyneth Paltrow, per i 'Sonetti del Belli' voci da star

Pubblicato il: 22/02/2018 14:58

I sonetti del Belli, 1.250 composizioni in romanesco tra la più attuali da leggere ma soprattutto da ascoltare, recitati dalle voci delle maggiori star hollywoodiane di oggi. E’ quanto promette, e mantiene, il volume ‘Giuseppe Gioachino Belli – Sonetti’, di prossima uscita per la Società Editrice Dante Alighieri. Una pubblicazione che permetterà ad esempio di ascoltare i versi iniziali de ‘L’upertura der Conclave’, “Senti, senti Castello come spara! / Senti Montescitorio come sona! / È sseggno ch’è ffinita sta caggnara, / E ’r Papa novo ggià sbenedizziona”, recitati dalla voce ‘italiana’ di attori quali Gwyneth Paltrow, ovvero Francesca Fiorentini, o Tom Hanks, ovvero Angelo Maggi. Al libro, che offre sulle sue pagine i sonetti del Belli, è acclusa una pen drive, una ‘chiavetta’ insomma, con gli stessi sonetti recitati dai maggiori doppiatori italiani, una pattuglia di ‘voci’ che comprende, oltre ai già citati, Mino Caprio (Peter Griffin), Chiara Colizzi (Nicole Kidman), Massimo Corvo (Silvester Stallone), Luca dal Fabbro (Steve Buscemi), Ludovica Modugno (Glenn Close), Marco Mete (Kevin Bacon), Alessandro Quarta (Ethan Hawke), Alessandro Rossi (Arnold Schwarzenegger) e Marina Tagliaferri (Annette Bening). La recitazione dei sonetti ha come sottofondo non il silenzio asettico di uno studio di registrazione ma ‘rumori di fondo’ decisamente romaneschi. Nella parte scritta anche le biografie dei doppiatori. L’opera è curata da Elia Iezzi e Angelo Maggi, con la prefazione di Marcello Teodonio, la direzione artistica di Marco Mete, montaggio, scelta musicale e sonorizzazione di Elia Iezzi.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background