‘Vi ascolto’, Trump e il biglietto col copione  

Scritto da il 21 febbraio 2018

'Vi ascolto', Trump e il biglietto col copione

(Afp)

Pubblicato il: 22/02/2018 15:11

“Punto 5. Vi ascolto”. Donald Trump non ha lasciato nulla al caso nell’incontro, avvenuto ieri, con gli studenti e i familiari delle vittime della strage compiuta nel liceo di Parkland, in Florida, la scorsa settimana. Il fotografo del Washington Post, Ricky Carioti, ha colto un dettaglio particolare dell’evento.

Trump si è presentato all’incontro con un foglio sul quale, con ogni probabilità, erano annotate frasi e concetti da esprimere. L’inquadratura ha permesso di appurare che al punto 5 corrispondeva la frase ‘Vi ascolto’ (I hear you), annotata dopo una serie di domande.

Ad aprire la lista, al punto 1, ‘Cosa vorreste che io sapessi assolutamente riguardo alla vostra esperienza?’. Possibile intravedere anche il punto 2: ‘Cosa possiamo fare per aiutarvi a farvi sentire al sicuro?’. Il punto 4 è stato dedicato a ‘Risorse? Idee?’. Rimane parzialmente ignoto il numero 3, coperto dalla mano del presidente.

Analysis: This photo of Trump’s notes captures his empathy deficit better than anything https://t.co/GnRGr9gRX6pic.twitter.com/40KyfKdTx6

— Washington Post (@washingtonpost) 21 febbraio 2018


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background