A marzo torna ‘Future Energy, Future Green’  

Scritto da il 26 febbraio 2018

A marzo torna 'Future Energy, Future Green'

(Fotolia)

Pubblicato il: 27/02/2018 12:12

Dalla certificazione energetica ai carburanti meno inquinanti, dalle abitazioni innovative a un diverso modo di stare a tavola e di fare agricoltura. Il riciclo dei rifiuti e il verde delle città; poi il futuro delle rinnovabili, l’energia condivisa, la sostenibilità e l’etica della finanza, la storia delle aziende.

Il viaggio di ‘Future Energy, Future Green’ continua con la seconda sessione del workshop di Fondazione Istud e Rappresentanza della Commissione europea a Milano, con il patrocinio del ministero dell’Ambiente in programma mercoledì 14 marzo a Milano, 9.30-13, presso il Centro Svizzero ([email protected]; www.istud.it).

“Il green è un ping-pong di luci e ombre. Un lungo elenco di tanto colore, con accanto, le ataviche debolezze, i petulanti ritardi di sempre che ci consegnano un’Italia con varchi di profonda inadeguatezza, dove il ricco lavoro verde scompare per nutrire una nazione rimasta ferma al passato, con i suoi limiti”, dice Maurizio Guandalini, economista della Fondazione Istud e chairman dell’incontro.

“L’economia verde – aggiunge Marella Caramazza, direttore generale di Fondazione Istud – non può essere considerata solamente per inseguire la moda e il politically correct o per sostenere operazioni di immagine rinchiuse su se stesse, ma deve sempre più diventare un paradigma che cambia i mercati, i comportamenti, la comunicazione, la gestione a 360° dell’impresa, che va compreso e analizzato per generare nuovo valore”.

Discuteranno di questi temi all’interno del workshop, che mutua il titolo del volume ‘Future Energy, Future Green’ (Mondadori Università): Marella Caramazza, Fondazione Istud, Massimo Gaudina, Rappresentanza a Milano della Commissione europea, Valentino Piana, Economics Web Institute, Giuseppe Rossi, Accredia, Maria Luisa Bisognin, bioarchitetto, Stefano Ghigna, 3M Italia, Armando Mattei, PlanBee.bz, Gianni Chianetta, Greening the Islands, Marco Peruzzi, e2i – Energie Speciali, Alberto Gastaldo, Energia Positiva, Roberto Grossi, Etica Sgr, Giovanni Roncucci, Roncucci&Partners Group, Roberto Sancinelli, Montello, Francesca Protano, Cnh Industrial, Carlo Triarico, Agricoltura Biodinamica, Antonella Manuli, imprenditrice – Fattoria La Maliosa, Lorenzo Corino, agronomo.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background