Poste, Del Fante: “Piano prudente e rischio limitato”  

Scritto da il 26 febbraio 2018

Poste, Del Fante: Piano prudente e rischio limitato

(Fotogramma)

Pubblicato il: 27/02/2018 11:37

I graduali progressi che ciascuno dei nostri segmenti realizzerà, determineranno il grande salto in avanti che farà Poste Italiane“. E’ quanto afferma Matteo Del Fante, amministratore delegato e direttore generale di Poste Italiane, a proposito del piano, che “si basa su ipotesi prudenti con un rischio di esecuzione limitato”.

I ricavi, dice, “aumenteranno in maniera costante per tutta la durata del piano, ma il vero impatto si vedrà sull’Ebit e sull’utile netto, rispettivamente con un incremento del Cagr pari al 10% e al 13% e, ad un aumento dell’ebit di 0,7 miliardi di euro. Questo grazie ai miglioramenti dei ricavi e dell’operatività e soprattutto con il contributo di tutti i nostri segmenti di business. I dividendi aumenteranno durante il periodo di operatività del piano, in linea con l’aumento della redditività del gruppo”, spiega ancora.


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background