Sindaco di Assago: “FI sarà primo partito”  

Scritto da il 26 febbraio 2018

Sindaco di Assago: FI sarà primo partito

(Fotogramma)

Pubblicato il: 27/02/2018 18:44

“L’obiettivo primario è che il centrodestra unito superi il 40%. Mi auguro poi che Forza Italia sia il primo partito, la forza trainante della coalizione“. Graziano Musella, sindaco di Assago e capogruppo azzurro nell’Area metropolitana milanese, è convinto che il 4 marzo vincerà la coalizione di centrodestra e Forza Italia la spunterà sulla Lega, perché ”chi ci vota, pur nel cambiamento, dà la sua preferenza a una forza moderata e ragionevole, che tranquillizza l’opinione pubblica italiana ed europea”. Musella prende a modello il celebre slogan che accompagnò il trionfo di François Mitterrand alle presidenziali del 1981 ‘La force tranquille’ e guarda con ottimismo allo sprint finale della campagna elettorale: ”E’ vero che il Carroccio è molto forte in Lombardia, Veneto e Piemonte, ma nel Sud d’Italia non ha grande appeal e Forza Italia è un partito più nazionale della Lega salviniana”.

Insomma, assicura all’Adnkronos Musella, coordinatore provinciale di FI in Lombardia e candidato alla Camera nel collegio uninominale di Rozzano, ”FI non ha nulla da invidiare alla Lega, soprattutto in Lombardia, anche dal punto di vista organizzativo. Ce la giocheremo pure qui la partita… Tocco ferro, perché siamo molto scaramantici, ma ritengo che FI dovrebbe mantenere il primato all’interno del centrodestra”.

Secondo Musella un giovane millennial dovrebbe votare Berlusconi anziché Salvini ”perché il Cav dà più garanzie rispetto alle cose che è riuscito a fare nella sua vita, mentre il segretario del Carroccio ha ancora un buon percorso da fare prima di arrivare all’esperienza maturata dal presidente di FI, anche sul piano internazionale. Alla fine noi la spunteremo e riusciremo a prevalere. Penso, quindi, che il candidato premier possa essere espresso dal nostro partito”. Qual è il nome giusto, quello di Antonio Tajani? ”Quello giusto sarebbe Berlusconi….”, taglia corto Musella.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background