Bentivoglio all’Opera presenterà Trittico neoclassico  

Scritto da il 27 febbraio 2018

Bentivoglio all'Opera presenterà Trittico neoclassico

Alessandro Casà e Virginia Giovannini durante le prove di ‘Petite mort’ in scena al Teatro dell’Opera di Roma dal 15 al 21 marzo

Pubblicato il: 28/02/2018 12:07

Domenica prossima (ore 11), presso il foyer del primo piano del Teatro Costanzi, in programma il secondo incontro del progetto divulgativo promosso dalla Fondazione del Teatro dell’Opera di Roma, ‘I coreografi, i ballerini e noi’, che introduce il pubblico al Trittico neoclassico ‘Kylián / Inger / Forsythe’, in scena al Teatro Costanzi dal 15 al 21 marzo, con l’anteprima ‘Vietato ai maggiori di 26 anni’, il 14 marzo.

L’incontro, condotto dalla saggista e storica della danza Leonetta Bentivoglio vedrà, tra gli altri, la presenza di Cora Bos-Kroese, già danzatrice del Nederland Dans Theater, oggi assistente e collaboratrice di Jiří Kylián, di quella di Noah Gelber, danzatore storico di William Forsythe che dal 1997 diffonde il suo stile riprendendone i balletti nei teatri più prestigiosi. Ed infine, atteso Carl Inger, fratello e assistente di Johan Inger.

Leonetta Bentivoglio, insieme ai maestri ospiti, tra proiezioni video e contributi di danze dal vivo, accompagnerà il pubblico alla scoperta di alcuni tra i capolavorio della danza del ‘900, ‘Petite Mort’ di Jiří Kylián, ‘Artifact Suite’ di William Forsythe e ‘Walking Mad’ di Johan Inger. Il ciclo di incontri ‘I coreografi, i ballerini e noi’, si conclude domenica 20 maggio con ‘Manon’ di Kenneth MacMillan, alla presenza della direttrice ed étoile Eleonora Abbagnato.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background