“Non baciate i bimbi sulla bocca”  

Scritto da il 27 febbraio 2018

Non baciate i bimbi sulla bocca

Foto di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 28/02/2018 14:17

I dentini dei più piccoli sono particolarmente suscettibili nei confronti delle infezioni, perché non hanno la forza di combattere a dovere batteri e virus. Ecco perché non bisognerebbe mai baciare i bambini in bocca, soprattutto prima che siano spuntati tutti i dentini da latte: il rischio è quello di trasmettergli proprio un batterio nocivo. E’ l’opinione di Richard Marques, dentista dello studio Wimpole Street Dental di Londra.

Dal calciatore David Beckham alla star del football americano Tom Brady, sono molte le celebrità che ostentano anche sui social la loro abitudine a baciare i figli sulla bocca. E negli anni il dibattito non si placa: fa bene o fa male alla loro salute fisica e mentale? Ora, lo specialista interpellato dall’Independent spiega perché danni medici potrebbero esserci, soprattutto per il benessere dei denti dei più piccoli: “Hanno un tipo di smalto e di dentina diverso rispetto agli adulti, più sottile e meno resistente agli attacchi esterni. Il contatto con la saliva di un adulto può sempre aumentare il rischio di trasferimento di microrganismi potenzialmente nocivi”, spiega l’esperto.

Stesso discorso, dunque, sul fatto di poter o meno dividere piatti, bicchieri e posate con i bambini: è sconsigliabile farlo, ammonisce il dentista, per lo stesso identico motivo. Il consiglio, comunque, è di far visitare regolarmente il piccolo, anche dall’età di 6 mesi, quando spuntano i primi dentini, da uno specialista. Al raggiungimento dei 2-3 anni questo deve avvenire ogni 6 mesi per tenere d’occhio lo sviluppo della dentatura e la comparsa di carie, conclude Marques.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background