Sky-Netflix, cosa cambia  

Scritto da il 1 marzo 2018

Sky-Netflix, cosa cambia

(Afp)

Pubblicato il: 02/03/2018 09:53

E’ stata definita come “una tappa rivoluzionaria” la grande svolta in arrivo nel settore televisivo. Sky e Netflix hanno appena annunciato “una nuova grande partnership per raggruppare l’intero servizio Netflix all’interno di un nuovo pacchetto di abbonamento Sky TV”. I due colossi dell’intrattenimento hanno infatti firmato un accordo che offrirà a milioni di clienti Sky accesso diretto a Netflix attraverso la piattaforma Sky Q. Come funzionerà?

In pratica, Sky renderà disponibile la vastità dell’offerta Netflix ai clienti nuovi ed esistenti creando un pacchetto Tv ad hoc, che per la prima volta raggrupperà sotto lo stesso tetto i contenuti Sky e Netflix. Nell’ambito di questo nuovo accordo, quindi, i clienti Sky potranno avere accesso diretto ai contenuti Netflix all’interno del menu Sky Q, e trovare facilmente i propri programmi Netflix preferiti avvalendosi delle funzioni di ricerca e comando vocale di Sky Q.

Stessa cosa varrà per gli abbonati Netflix in possesso di una piattaforma Sky Q, che potranno vedere direttamente dallo stesso pacchetto i contenuti di entrambi i colossi dell’entertainment. Agli attuali clienti Netflix, inoltre, verrà offerta la possibilità di migrare il proprio account nel nuovo pacchetto Sky TV, o accedere all’app Netflix utilizzando i dettagli dell’account esistente, godendo così di una maggiore praticità di fruizione del servizio Netflix.

Chi ancora non è abbonato a Netflix, invece, potrà sceglierlo tra i vari pacchetti disponibili su Sky e inserirlo all’interno del proprio abbonamento. L’accordo tra Sky e Netflix, infine, riguarderà anche i servizi di streaming di Sky senza abbonamento: sarà quindi possibile vedere i contenuti di Netflix anche attraverso Now Tv.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background