Francia fissa età consenso: sotto i 15 anni è stupro  

Scritto da il 5 marzo 2018

Francia fissa età consenso: sotto i 15 anni è stupro

Immagine d’archivio (FOTOGRAMMA)

Pubblicato il: 06/03/2018 15:44

L’età del consenso per i rapporti sessuali in Francia sarà di 15 anni. Il governo approverà nelle prossime settimane il nuovo limite di età, all’interno di un pacchetto di nuove misure contro le molestie e le violenze sessuali. Il ministro delle Pari opportunità Marlène Schiappa ha accolto favorevolmente la decisione, che è stata raccomandata sia da medici che da esperti legali e caldeggiata dal presidente Emmanuel Macron.

Il nuovo limite di età comporterà che il sesso tra un adulto e una 15enne sarà considerato stupro. Attualmente, per l’accusa di stupro è necessario dimostrare che il sesso con una persona 15enne sia stato imposto con la forza.

LA LEGGE – In base all’attuale legislazione, se non vengono dimostrate la violenza o la coercizione, l’accusa prevede solamente l’abuso sessuale di un minore e non lo stupro, con una pena massima di cinque anni di reclusione e una multa di 75mila euro, rispetto alle pene molto più severe previste per lo stupro.

EUROPA – Lo scorso novembre, un 30enne era stato prosciolto dall’accusa di stupro dopo che il tribunale aveva stabilito che la vittima di 11 anni non era stata soggetta a “costrizione, minacce, violenza o sorpresa”. In Europa l’età del consenso varia da Paese a Paese: in Italia, Austria, Germania, Ungheria e Portogallo è fissata a 14 anni; in Grecia, Polonia e Svezia a 15; in Belgio, Regno Unito, Olanda, Spagna e Russia è 16 anni e a Cipro è 17 anni.


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background