Borse europee chiudono in parità  

Scritto da il 8 marzo 2018

Le Borse europee chiudono in sostanziale parità, all’indomani della Bce che ‘cancella’ l’estensione del Qe e dei dazi ‘selettivi’ decisi dal presidente Trump su acciaio e alluminio.Wall Street si muove in territorio positivo, complice il boom degli occupati e i salari sotto controllo. Il rapporto euro- dollaro è sopra quota 1,23. Francoforte cede lo 0,07%, in progresso Londra +0,30% e Parigi +0,39%, sulla parità Milano +0,06%. Lo spread tra Btp-Bund si attesta a 126 punti con un rendimento dell’1,92%. A Piazza Affari maglia rosa per Tenaris +3,65%, in progresso anche Atlantia +2,96% e Leonardo +2,27%.Bene Tim +1,09% mentre gli investitori guardano alle prossime mosse del fondo Elliott. Prese di beneficio invece su Mediaset -1,80%. Male il settore bancario, in controtendenza Creval +6,62%, dopo i risultati positivi dell’aumento di capitale.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background