Aggrediti due giocatori dell’Ascoli, Balata: “Gesto vile”  

Scritto da il 11 marzo 2018

Aggrediti due giocatori dell'Ascoli, Balata: Gesto vile

Il portiere Vincenzo Venditti e il centrocampista Samuele Parlati

Pubblicato il: 12/03/2018 13:01

Due calciatori dell’Ascoli sono stati aggrediti sabato notte da una decina di persone con il volto coperto da sciarpe bianconere, i colori della società marchigiana, dopo la sconfitta a Venezia. Si tratta del centrocampista Samuele Parlati e del portiere Vincenzo Venditti. Netta la condanna da parte del presidente della Lega Serie B, Mauro Balata, che all’Adnkronos definisce il gesto “vile e odioso”. “Un fatto gravissimo che – secondo Balata – mina la serenità di una squadra e di una società sana che sta lottando per il futuro”.

Solidarietà ai ragazzi, alla squadra, allo staff e al presidente Francesco Bellini, “un uomo per bene e di grande valore per il calcio italiano”, è stata poi espressa da Balata che auspica “immediate iniziative delle autorità preposte alla tutela dell’ordine pubblico” e fa appello “alla magistratura competente affinché si proceda con l’identificazione dei responsabili e con l’applicazione delle sanzioni che saranno ritenute conformi alle leggi vigenti”.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background