Dynamo ko, Lazio ai quarti  

Scritto da il 14 marzo 2018

Dynamo ko, Lazio ai quarti

(Foto Afp)

Pubblicato il: 15/03/2018 21:03

La Lazio vince sul campo della Dynamo Kiev e si qualifica per i quarti di finale di Europa League. Dopo il 2-2 dell’andata all’Olimpico, i biancocelesti ottengono il passaggio del turno grazie al 2-0 sul campo degli ucraini. I gol portano la firma di Lucas Leiva (23′) e De Vrij (83′).

La Lazio arriva al riposo in vantaggio di un gol ma è un risultato che va decisamente stretto ai biancocelesti, assoluti padroni del campo nei primi 45 minuti. La squadra di Inzaghi, guidata da un Felipe Anderson ispirato, crea tante occasioni ma spreca troppo e consente agli ucraini di rimanere in partita. Immobile sfiora il gol già all’8′, quando supera anche il portiere Boyko e calcia a botta sicura trovando però il salvataggio in extremis di Kadar. Il vantaggio arriva con un colpo di testa di Lucas Leiva su corner di Luis Alberto, poi al 38′ è ancora Immobile a sprecare da ottima posizione il prezioso assist di Felipe Anderson con un tiro di sinistro che rimpalla sulla sua gamba destra. Il bomber della Lazio ci riprova al 41′, sempre su assist di Felipe Anderson, ma si fa ipnotizzare da Bokyo in uscita. Il portiere si ripete al 43′ respingendo il tentativo di pallonetto dello stesso Immobile tra le veementi proteste dell’attaccante e di Inzaghi, per i quali la respinta con le mani è avvenuta fuori area.

La ripresa si apre con un timido tentativo della Dinamo con un colpo di testa di Besedin sul fondo e l’ennesima occasione non colta dalla Lazio con Patric, che non trova lo specchio della porta da ottima posizione dopo una respinta corta della difesa ucraina. I rimpianti dei biancocelesti aumentano con la punizione di Luis Alberto (57′) non lontana dall’incrocio dei pali e con il liscio di Immobile (67′) sul pallone scucchiaiato da Parolo. La squadra di Inzaghi rischia grosso sulle conclusioni di poco fuori di Tsygankov (72′) e Gonzalez (79′), poi mette in cassaforte la qualificazione con il raddoppio firmato da De Vrij sull’ennesimo corner battuto da Luis Alberto: Luiz Felipe prolunga il pallone di testa, il difensore olandese allunga il piede sinistro e da due passi beffa Boyko.


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background