Suicida per bullismo, foto choc 12enne in bara  

Scritto da il 15 marzo 2018

Suicida per bullismo, foto choc 12enne in bara

Immagine d’archivio (FOTOGRAMMA)

Pubblicato il: 16/03/2018 15:59

Si è tolto la vita a 12 anni perché vittima di bullismo. Dopo mesi di minacce da parte dei compagni di classe che lo tormentavano, lo scorso 6 marzo, Andrew ha deciso di farla finita impiccandosi nel garage.

“Si è impiccato, l’ha trovato il fratello 15enne” ha detto la madre alla testata statunitense ‘Metro’, che riporta anche come, in alcuni appunti del ragazzo, ci fossero diversi riferimenti al fatto che era da tempo che stava pensando al gesto estremo.

Una tragedia che dallo Stato del Mississippi sta facendo il giro del mondo. Anche per la volontà della madre, che ha iniziato la sua personale battaglia a sostegno di tutti coloro che si sentono – come si era sentito Andy – in un vicolo cieco per colpa dei bulli.

LA FOTO – E la sua battaglia passa anche per la pubblicazione di una foto choc sul profilo Facebook della donna: l’immagine del figlio nella bara aperta, il giorno dei funerali. Nel post la madre ha voluto ringraziare chi le è stato vicino e tutte le persone che hanno espresso la propria solidarietà.

Lo scatto è stato poi pubblicato sulla testata americana, che ha chiesto l’autorizzazione della donna. Un’immagine drammatica ma che, si legge sul sito del giornale, “si spera possa spingere i bulli a riflettere più attentamente sugli effetti della loro crudeltà”.

L’APPELLO – Una crudeltà che colpisce diverse famiglie. Ecco perché, anche via social, la donna ha scelto di far girare quanti più appelli possibili per denunciare: “Se sei un genitore e tuo figlio è vittima di bullismo, ti prego di parlare. Ci servono dei nomi. I nomi di tutti i bulli. Dobbiamo mettere fine a tutto questo”.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background