“Gay Pride blasfemo”  

Scritto da il 18 marzo 2018

“Gay Pride blasfemo”

Pubblicato il: 19/03/2018 16:29

Gay Pride a Pompei? “Una provocazione che definire blasfema ci sembra poco, un vero attacco ai valori cristiani. Non vogliamo e non possiamo permettere che la città si trasformi in un circo ambulante”, si legge sul profilo Facebook di Forza Nuova che definisce la manifestazione “una sfilata tra il carnevalesco e il porno di sicuro cattivo gusto e contrario alla buona educazione”.

“L’abbiamo annunciato in campagna elettorale e lo ribadiamo oggi senza se e senza ma: il 30 giugno l’intera comunità campana forzanovista presidierà il Santuario per l’intera giornata, impedendo con ogni mezzo in nostro potere che i circensi delle lobby LBGT, tanto coccolati dall’amministrazione locale che ha dato il benestare a questo scempio con tanto di patrocino morale, si esibiscano nelle loro volgari e inutili manifestazioni”, si legge ancora.

Di “intimidazione squadrista fascista da parte di Forza Nuova” parla Arcigay che su Facebook scrive: “Il Pride è una grande festa di civiltà, un corteo pacifico per rivendicare diritti ed eguaglianza. Non ci lasceremo intimorire da chi vuole odio e tristezza. Saremo in piazza in tantissimi e in tantissime il 30 giugno a #Pompei e sarà la più bella risposta all’inciviltà e alla violenza”.


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background