Calva a 20 anni per colpa dell’acconciatura  

Scritto da il 19 marzo 2018

Calva a 20 anni per colpa dell'acconciatura

(Youtube /PaigeyCakeyTV)

Pubblicato il: 20/03/2018 12:43

La passione per gel ultra-forti, extension e acconciature all’ultima moda ha giocato un brutto tiro a Paigey Cakey, rapper di Londra: ad appena 18 anni la ragazza, oggi 25enne, ha notato un’improvvisa caduta di capelli, che nel corso di poco tempo l’ha portata alla calvizie e a un trapianto di chioma. La sua storia, raccontata nel documentario di Newsbeat ‘Too Young To Go Bald’ (troppo giovane per diventare calva, ndr), rimbalza sulla Bbc online.

Tutto inizia negli anni del college, quando Paigey sfoggiava acconciature particolarmente strette fermate da gel molto forti, che avrebbero col tempo messo sotto pressione i follicoli causando la caduta dei capelli. La giovane si è trovata a fare i conti con l’alopecia da trazione, causata dallo stress a cui sono esposti i capelli proprio a causa di alcune acconciature o, in generale, da alcuni trattamenti estetici. Nel mirino extension, ‘corn rows’, dreadlock e persino code di cavallo troppo strette. Una condizione che può peggiorare a causa dell’uso di sostanze chimiche fissanti sulla chioma.

Ignorare il problema, come fece la giovane, non aiuta. La ragazza racconta che iniziò a colorare la cute del cranio scoperta a ‘chiazze’ per mimetizzare l’emorragia di capelli, anche grazie a strati di gel e mascara. Ma a un certo punto Paigey è stata costretta ad ammettere il problema.

Nel novembre scorso si è sottoposta a un trapianto di capelli in Turchia, dove la procedura è meno costosa che in Gran Bretagna, documentando la sua avventura su YouTube. Col passare delle settimane la situazione è migliorata, ma l’effetto della brutta avventura ha inciso sulla percezione di sé di Paigey e sulla sua idea di bellezza: “La bellezza – dice ora – è dentro di te, è la tua personalità”.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background