Silvio tiene il punto  

Scritto da il 21 marzo 2018

Silvio tiene il punto

(Fotogramma)

Pubblicato il: 22/03/2018 20:56

Di Maio deve parlare anche con me… Silvio Berlusconi ne fa una questione di principio, di metodo, ma anche di orgoglio e legittimazione politica. Durante il vertice di questa mattina a palazzo Grazioli con Matteo Salvini e Giorgia Meloni il Cav, raccontano fonti azzurre, avrebbe ribadito che la trattativa per il rinnovo delle presidenze delle Camere passa necessariamente anche da lui.

“I cinque stelle non devono trattare solo con Salvini, ma anche con il presidente Forza Italia, che è uno dei leader della coalizione di centrodestra e il capo di un partito determinante: non possono tener fuori dalla porta Berlusconi”, è l’input arrivato da Arcore. Da qui anche la ferma intenzione di tenere il punto su un nome secco, quello di Paolo Romani, considerato in questo momento l’unico candidato azzurro dell’intera coalizione di centrodestra alla presidenza del Senato.

Niente ‘conventio ad excludendum’, insomma. Con questa mossa, che sarebbe stata condivisa da Gianni Letta e Niccolò Ghedini, riferiscono, Fi vuol stanare non solo Di Maio, ma anche Salvini. Gli azzurri, infatti, non si fidano e temono che la Lega, nelle vesti di un ‘Giano bifronte’, complice il segreto dell’urna, possa giocare di sponda con i cinque stelle per far saltare il banco.

Spetterà al segretario di via Bellerio scegliere “cosa fare da grande”, fanno notare ambienti azzurri: ovvero, ”il candidato premier delll’intera coalizione di centrodestra o diventare il ‘portatore d’acqua’, se non il socio di minoranza di un governo grillino”.

In serata la prova del nove. Alle 19, in via del Plebiscito Berlusconi è tornato a riunire lo stato maggiore di Fi per indicare la linea da tenere a Montecitorio durante la riunione dei capigruppo di tutte le forze politiche per un nuovo round della trattativa sui vertici del Parlamento e la composizione degli uffici di presidenza negli uffici M5S.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background