Di Maio: “Pronti a sostenere Bernini”  

Scritto da il 22 marzo 2018

Di Maio: Pronti a sostenere Bernini

Luigi di Maio (FOTOGRAMMA)

Pubblicato il: 23/03/2018 20:59

“Per la presidenza del Senato siamo disponibili a sostenere Anna Maria Bernini o un profilo simile”. Lo annuncia su Twitter il leader del M5S, Luigi Di Maio.

Bernini ha ricevuto 57 voti nella seconda votazione a Palazzo Madama: voti che corrispondono al numero dei senatori eletti dalla Lega, meno uno. Una scheda, allo spoglio finale nella seconda votazione, era per Roberto Calderoli.

Voti che, ha fatto sapere Forza Italia in una nota, “sono da considerarsi un atto di ostilità a freddo della Lega che, da un lato, rompe l’unità della coalizione di centrodestra e dall’altro smaschera il progetto per un governo Lega-M5S”.

DI BATTISTA – Sul nome proposto da Salvini interviene anche l’ex deputato M5S, Alessandro Di Battista: “Mi conoscete bene ormai. Ho fatto opposizione a Berlusconi come pochi in questi anni. Ciononostante – scrive su Facebook – se Salvini propone la Bernini al Senato ritengo che il Movimento 5 Stelle debba votarla. Punto. Se Salvini propone un nome di Forza Italia è un problema suo. Noi non votiamo impresentabili e condannati (come Romani) come abbiamo sempre detto”

“La verità è una: queste elezioni le ha stravinte il Movimento 5 Stelle e le ha vinte la Lega. Quindi è giusto per le cariche istituzionali (che nulla hanno a che fare con il governo del Paese) muoverci dentro questo schema”, sottolinea l’esponente 5 Stelle. “Al Movimento 5 Stelle spetta la presidenza della Camera. A chi propone la Lega quella del Senato. E poi – conclude – un presidente della Camera del Movimento 5 Stelle sarebbe una garanzia meravigliosa per l’abolizione dei vitalizi. Coraggio!”.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background