Igor non parla  

Scritto da il 22 marzo 2018

Igor non parla

(Fotogramma)

Pubblicato il: 23/03/2018 14:45

Norbert Feher, alias Igor Vaclavic, il killer accusato di aver ucciso sei persone tra l’Italia e la Spagna, è stato interrogato questa mattina nel carcere di Saragozza e si è avvalso, come spiega all’AdnKronos il procuratore di Bologna Giuseppe Amato, della facoltà di non rispondere.

“L’abbiamo interrogato e lui si è avvalso, come è legittimo, della facoltà di non rispondere – commenta Amato –. Noi ne abbiamo preso atto, l’importante, comunque, è che abbiamo acquisito ulteriori elementi dagli spagnoli e soprattutto abbiamo incardinato definitivamente il rapporto processuale. Per cui adesso lo rinvieremo a giudizio in tempi brevi e chiederemo agli spagnoli di processarlo in videoconferenza, come è consentito dalla legge di riforma Orlando”.

Davanti agli inquirenti, tra i quali il procuratore Amato e il suo braccio destro, Marco Forte, “Feher si è comportato in modo assolutamente normale, consapevole di quello che faceva. Non ha voluto rispondere ed è finita lì“. “Ma siamo soddisfatti – sottolinea Amato – l’interrogatorio è comunque un atto difensivo, non accusatorio”. Per quanto riguarda, del resto, “gli omicidi rispetto ai quali doveva rispondere a Bologna – conclude il procuratore di Bologna – gli elementi che abbiamo sono assolutamente forti e non avevamo necessità di un contributo collaborativo da parte sua”.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background