Fa pipì in piazza, maximulta a studente  

Scritto da il 25 marzo 2018

Fa pipì in piazza, maximulta a studente

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 26/03/2018 17:49

Una multa che potrebbe arrivare a 10.000 euro. Ecco cosa dovrà pagare uno studente belga, in gita scolastica a Firenze, pizzicato la scorsa notte dalla polizia municipale, mentre espletava i suoi bisogni in piazza Indipendenza. L’intervento risale alla scorsa notte. La pattuglia dedicata al controllo della piazza ha notato un gruppetto di ragazzi sulle panchine.

A certo punto dal gruppo si è staccato un ragazzo che, avvicinatosi a un albero, ha iniziato a fare pipì. Immediato l’intervento degli agenti che hanno identificare il ragazzo: si tratta di un diciottenne belga in gita con la scuola che aveva preso alloggio con i compagni e l’insegnante in un albergo del centro.

Gli agenti hanno parlato con il professore, arrivato sul posto, ed elevato a carico del giovane un verbale per atti contrari alla pubblica decenza. Il reato depenalizzato prevede il pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria da 5.000 a 10.000 euro: la cifra esatta sarà stabilita dal giudice di pace.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background