Rita e Carlotta: gli amori di Fabrizio  

Scritto da il 25 marzo 2018

Rita e Carlotta: gli amori di Fabrizio

(Instagram /Carlotta Mantovan)

Pubblicato il: 26/03/2018 13:44

Troppo presto per andarsene, con una vita ancora tutta da vivere insieme a Carlotta e alla sua piccola Stella. Fabrizio Frizzi è morto questa notte, a poco più di un mese dal suo sessantesimo compleanno. Nel mezzo, una vita passata nel piccolo schermo, tanta professionalità e popolarità, ma anche tanta riservatezza nel privato, trascinato suo malgrado sotto i riflettori per due storie d’amore grandi e importanti che hanno avuto come filo conduttore la differenza di età.

Geloso della sua vita privata, mai volgare, Frizzi si è lasciato andare solo qualche anno fa a una piccola confessione: correva l’anno 2014 e nello studio de ‘L’eredità’, il conduttore aveva rivelato di una relazione datata 1977 con Sabrina, figlia della diva Catherine Spaak. Ma è a metà degli anni Ottanta che avviene l’incontro con Rita Dalla Chiesa, la collega, poi compagna per 15 anni. Teatro dell’incontro, il set della trasmissione per ragazzi di Rai 2 ‘Pane e Marmellata’ tra il 1984 e il 1985. Un amore culminato nelle nozze, avvenute nel 1992, che hanno destato un piccolo scandalo per la differenza di età con la sposa, 10 anni più grande di Frizzi. Un matrimonio finito nel 1998, dopo una crisi dovuta ad alcune malelingue che volevano il conduttore ‘vicino’ alla sua valletta dell’epoca, ora votata al mondo della politica con Forza Italia, Mara Carfagna. Un amore finito, certo, ma un affetto mai sopito nei confronti dell’ex moglie sulla quale ha sempre avuto parole sincere: “Non ci siamo mai persi – aveva raccontato Fabrizio a Vanity Fair nel 2013 -. Sarebbe stato sciocco, dopo essersi tanto amati. Quello che sono oggi, lo devo anche a lei”.

Tre anni più tardi, è sempre un palco televisivo a regalare a Frizzi una grande storia d’amore, l’ultima. E’ quella con la giornalista Carlotta Mantovan, all’epoca aspirante Miss Italia, poi arrivata seconda nell’edizione del concorso presentato proprio dal conduttore romano. Un amore grande, iniziato nel 2001, e sul quale pochi avrebbero scommesso. 53 anni lui, non ancora 19enne lei, in molti avevano gridato a un flirt dato da una ipotetica crisi di mezza età destinato a finire presto. E invece “in oltre dieci anni, mentre tutti pensavano alla ‘storia passeggera’ – aveva detto sempre a Vanity Fair parlando di Carlotta – ha saputo mantenere fede alla promessa di rendermi felice tutti i giorni”. Una felicità doppia, con l’arrivo cinque anni fa di Stella, l’unica figlia del conduttore che ha poi sposato Carlotta nel 2014.

Una nuova vita che aveva dato anche nuova linfa al conduttore, ma anche tanta paura di non riuscire a vederla crescere: “Per me – aveva confessato ancora al magazine -, l’arrivo di mia figlia è stata una schicchera di entusiasmo e morte. Avremo un tempo condensato. Le parlerò dal primo giorno. Non voglio scopra chi era suo padre dopo che me ne sarò andato. Già da adesso, cerco di fissare ogni attimo”. Parole che oggi, cinque anni più tardi, suonano come una profezia triste.


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background