Trump nei guai  

Scritto da il 25 marzo 2018

Trump nei guai

Dtormy Daniels Afp

Pubblicato il: 26/03/2018 10:35

Donald Trump nei guai. Stormy Daniels, la porno star che nell’attesa intervista su ’60 Minutes’ ha confermato di avere avuto una relazione sessuale con Donald Trump, ha detto che il tycoon le disse che gli ricordava la figlia. “Mi disse, ‘sei speciale, mi ricordi mia figlia, sei intelligente e bella, sei una donna da tenere di conto, mi piaci'”, ha detto Daniels, il cui vero nome è Stephanie Clifford, nell’intervista con Anderson Cooper con cui l’accordo di riservatezza, da lei firmato poco prima delle elezioni presidenziali del 2016, per il quale l’avvocato personale di Trump le versò 130mila dollari.

Nell’intervista, oltre a rivelare i dettagli della relazione che Daniels afferma di aver avuto contro Trump nel 2006, quando il tycoon si era da poco sposato con Melania, l’attrice racconta di aver subito intimidazioni e minacce nel 2011, subito dopo aver tentato di vendere ad un tabloid la storia. “Un tipo mi si è avvicinato e mi ha detto “lascia Trump in pace, dimenticati questa storia”, ha raccontato spiegando come un uomo le si avvicinò in un parcheggio a Las Vegas, mentre lei era con la figlia appena nata. “E’ una bella bambina, sarebbe un peccato se qualcosa succedesse alla sua mamma”, avrebbe detto ancora l’uomo.

La donna non andò dalla polizia e, almeno durante l’intervista di ieri, non ha presentato prove di quell’incontro. Ma rimase in silenzio per anni: fino alla candidatura di Trump alla Casa Bianca quando, ha detto ancora Daniels, fu costretta dal suo manager e dal suo precedente avvocato a firmare l’accordo di riservatezza che ora il suo nuovo avvocato considera nullo perché non firmata da Trump, ma dal suo avvocato Michael Cohen. Dopo aver inizialmente negato di aver versato dei soldi alla donna, Cohen ha poi ammesso il pagamento sostenendo però che fosse una sua iniziativa.

La messa in onda dell’intervista è destinata a creare imbarazzo al presidente non solo per le rivelazioni della donna, in gran parte giù uscite, ma soprattutto per l’aperta sfida che Daniels ed il suo avvocato Michael Avenatti a lui ed i suoi avvocati che hanno minacciato di chiedere un milione di dollari di danni alla donna per violazione dell’accordo. Senza contare le tensioni familiari che questa ennesima umiliazione pubblica di Melania sembra aver creato: la first lady infatti ha deciso di rimane nella casa di Mar-a-Lago in Florida e non rientrare con il marito a Washington, rientro è avvenuto poco prima della trasmissione alle 7 di sera dell’attesissima intervista. Durante la quale, l’attrice ha detto che durante la loro relazione Trump non voleva parlare della moglie, che aveva da poco avuto il loro figlio Baron: “diceva non ti preoccupare, stiamo in camere separate”.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background