Le borse europee aprono negative in scia a Wall Street, Milano -0,63%  

Scritto da il 27 marzo 2018

Le borse europee aprono negative in scia a Wall Street, Milano -0,63%

Pubblicato il: 28/03/2018 09:45

Apertura negativa per le piazze finanziarie europee sulla scia delle pesanti chiusure di Wall Street e Tokyo. Ieri sera il Dow Jones Industrial ha segnato una flessione dell’1,43% a 23.857 punti e il Nasdaq del 2,93% a 7.008. Sulla piazza di Tokyo il Nikkei 225 ha perso l’1,34% a 21.031 punti. Le borse europee si rimangiano quindi i rialzi realizzati ieri: Londra cede lo 0,71%, Francoforte lo 0,85% e Parigi lo 0,83%. A Milano il Ftse Mib perde lo 0,63% a 22.069 punti. L’euro è in flessione nei confronti del dollaro, a 1,238. Cala di oltre un punto percentuale il prezzo del petrolio, con il Wti 64,4 dollari al barile e il Brent a 68,7 dollari.

Maglia nera dell’indice principale di Piazza Affari è Stm (-3,85%), in scia all’andamento dei titoli tecnologici sulla piazza newyorkese. Pesante anche Buzzi Unicem (-2,17%), l’auto, con Ferrari (-2,46%) e Fca (-2,14%), e i petroliferi Saipem (-2,21%) e Tenaris (-1,70%). Risparmiata Eni, che cede lo 0,25%.

Segnano flessioni oltre il punto percentuale Unipol, Leonardo, Ferragamo, Cnh Industrial, Luxottica e Azimut. Fra i bancari Intesa Sp cede lo 0,51% e Unicredit lo 0,64%. Sopra la parità, invece, scambiano le utility Terna, Enel, Snam e A2A.


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background