Modello 730 precompilato in arrivo  

Scritto da il 29 marzo 2018

Modello 730 precompilato in arrivo

(Fotogramma)

Pubblicato il: 30/03/2018 06:58

Il 16 aprile verrà pubblicato il modello 730 precompilato 2018, in riferimento ai redditi registrati nel 2017. Ai fini della modifica del 730 e del suo invio telematico attraverso Fisconline, tuttavia, sarà necessario attendere il 2 maggio 2018, secondo gli esperti. L’Agenzia delle Entrate ha già reso noto il termine ultimo per la consegna del 730, fissato al 23 luglio 2018, sia che si accetti il modello precompilato, sia che lo si modifichi o che si decida di rivolgersi a professionisti dell’assistenza fiscale, come a un commercialista o a un CAF. Tra le novità, oltre alla scadenza sincronizzata per tutti i soggetti interessati, anche l’introduzione di una nuova serie di informazioni integrate tramite il sistema precompilato. Tra le spese che il contribuente troverà già indicate, anche quelle sostenute per l’asilo nido frequentato dal figlio/i, le spese sanitarie rimborsate e quelle sostenute per i lavori di ristrutturazione delle parti comuni dei condomini. Nonostante il progresso registrato nella compilazione automatizzata del modello 730 in riferimento ai redditi del 2017, gli esperti prevedono la possibile mancanza di alcune spese detraibili in sede di dichiarazione dei redditi. Queste lacune permanenti potrebbero rendere necessaria la modifica del modello precompilato prima che venga inviato al fisco. Ricordiamo che per consultare, modificare ed inviare il proprio 730 precompilato occorre accedere all’area riservata dell’Agenzia delle Entrate tramite le credenziali per l’accesso a Fisconline. In alternativa, è possibile effettuare l’accesso tramite il pin dispositivo Inps, le credenziali Spid oppure tramite la Carta Nazionale dei Servizi.


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background