Borse europee deboli in chiusura, bene Milano con Fca e Mediaset  

Scritto da il 2 aprile 2018

Le borse partono male, Milano -0,20%

Pubblicato il: 03/04/2018 09:56

Le borse europee dopo le festività di Pasqua aprono la seduta in territorio negativo in scia al forte ribasso segnato da Wall Street sui timori di nuove guerre commerciali e sul tonfo dei titoli tecnologici. Londra segna una flessione dello 0,75%, Francoforte dello 0,83% e Parigi dello 0,51%. A Milano il Ftse Mib perde lo 0,20% a 22.363 punti. Ieri sera a Wall Street il Dow 30 ha archiviato gli scambi in calo dell’1,90% a 23.644 punti e il Nasdaq del 2,74% a 6.870. A Tokyo il Nikkei 225 ha chiuso in ribasso dello 0,45% a 21.292. In recupero il prezzo del petrolio, con il Wti a 63,2 dollari al barile. L’euro si rafforza sul dollaro a 1,233.

Sull’indice principale della piazza milanese vola Mediaset, con un balzo del 6,65%, dopo l’accordo siglato con Sky Italia. Bene anche Banca Generali (+1,15%). Sulla parità i titoli del comparto bancario, con Unicredit (+0,13%), Intesa Sanpaolo invariata e Banco Bpm in flessione dello 0,09%.

In scia ai titoli tecnologici mondiali Stm scivola del 2,39%. Ribassi oltre il punto percentuale per Cnh Industrial, Recordati, Leonardo, Saipem e Tim. Male anche Tenaris, Finecobank, Fca, Pirelli e Poste Italiane.


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background