Borse ok in avvio, a Milano vola Tim  

Scritto da il 9 aprile 2018

Borse ok in avvio, a Milano vola Tim

Pubblicato il: 10/04/2018 09:24

Sostenute le piazze finanziarie europee in avvio di giornata in scia a Tokyo, che questa mattina ha terminato gli scambi in rialzo con l’indice guida, il Nikkei 225, che ha chiuso in progresso dello 0,54% a 21.794 punti. In verde anche la chiusura di Wall Street di ieri: Dow Jones +0,19% a 23.979 punti; lo S&P 500 +0,33% a 2.613; il Nasdaq +0,51% a 6.950. Diversi i dati macroeconomici che verranno diffusi in giornata.

Già l’Istituto di statistica e studi economici francese ha reso noto che la produzione industriale di febbraio è cresciuta dell’1,2%. Il dato si confronta con un calo dell’1,8% del mese precedente, ma delude le attese degli analisti che indicavano +1,5%. A breve verrà rilasciato anche il dato sulla produzione industriale dell’Italia. Dagli Usa nel pomeriggio arriverà la variazione dei prezzi alla produzione. Intanto nel Vecchio Continente, a 10 minuti dall’avvio delle negoziazioni, Parigi cresce dello 0,91%, Francoforte segna +1,27%, Londra +0,54%. A Milano il Ftse Mib registra un progresso dello 0,38% e l’All Share dello 0,4%.

Tra le blue chips vola Telecom Italia (+2,22%): ieri il fondo americano Elliott ha reso noto di essere salito all8,8% nel capitale della compagnia di telecomunicazioni e di avere opzioni per arrivare al 13,7%. Il cda ha deciso di fare ricorso nei confronti della decisione del collegio dei sindaci di aggiornare l’odg dell’assemblea del 24 aprile con i punti chiesti da Elliott. Rialzi superiori al punto percentuale anche per Saipem (+1,59%), Pirelli (+1,57%), Cnh (+1,28%) e Moncler (+1,11%). Negative A2A (-0,38%), Snam (-0,29%) e Unicredit (-0,24%).


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background