Piemonte, Nino Boeti nuovo presidente Aula Consiglio Regionale  

Scritto da il 9 aprile 2018

Piemonte, Nino Boeti nuovo presidente Aula Consiglio Regionale

(Fotogramma)

Pubblicato il: 10/04/2018 16:33

Al vertice di Palazzo Lascaris. Il Consiglio regionale, con 46 voti ha eletto Nino Boeti presidente dell’Aula del Consiglio regionale. Boeti, 65 anni, già vicepresidente da inizio legislatura e presidente del Comitato Resistenza e Costituzione, è consigliere regionale dal 2005, è esponente del Pd.

“Ringrazio i consiglieri regionali, di maggioranza e di opposizione, che oggi hanno voluto eleggermi alla presidenza dell’assemblea legislativa regionale. Un incarico che assumo con orgoglio e con responsabilità. In questo scorcio di legislatura mi impegno ad essere il garante dei diritti di tutte le forze politiche qui rappresentate, che hanno tutte pari dignità”, ha sottolineato Boeti che succede a Mauro Laus eletto senatore lo scorso 4 marzo.

“Quella che si avvia alla conclusione è stata una buona legislatura perché si è lavorato in un clima positivo, fatto di rispetto reciproco e all’insegna della trasparenza. Non sono mancati momenti anche aspri di confronto, ma senza mai superare i limiti di decoro che devono contraddistinguere un’istituzione. Sono sicuro che tutto ciò non verrà meno nel lavoro che ci attende”, ha aggiunto. A seguito del voto di marzo, sono variati anche alcuni componenti dell’Ufficio di presidenza. Angela Motta (Pd) è stata eletta vicepresidente di maggioranza e Franco Graglia (Fi) vicepresidente di minoranza. Confermati Giorgio Bertola (M5S) e Gabriele Molinari (Pd) a cui si aggiunge Walter Ottria (Mdp).


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background