Canone Rai, chi è esente  

Scritto da il 10 aprile 2018

Canone Rai, chi è esente

(Foto Adnkronos)

Pubblicato il: 11/04/2018 07:02

La recente pubblicazione del modello di esenzione del canone Rai con il quale chi ha più di 75 anni e un reddito inferiore ad 8.000 euro può richiedere di essere dispensato dal suo pagamento fa tornare a interrogarsi su quali siano tutte le categorie esenti.

Sono esenti dal pagamento del canone Rai i cittadini over 75 che abbiano compiuto i 75 anni entro il termine di pagamento del canone per l’anno 2018. Inoltre, l’interessato all’esenzione non deve convivere con altra persona che sia titolare di un proprio reddito e deve avere un reddito che non sia superiore a quota 8.000 euro sulla base di tredici mensilità. La soglia reddituale è stata alzata dalla precedente quota di 6.713,98 euro tramite un decreto del MEF e dal Ministero dello Sviluppo Economico emesso lo scorso febbraio.

Anche gli invalidi civili degenti in una casa di riposo sono esonerati, come anche i militari di cittadinanza straniera appartenenti alle Forze Nato, gli agenti diplomatici e i consolari (solo per quei Paesi per cui è previsto lo stesso trattamento per i diplomatici italiani), i rivenditori di TV e i negozi in cui vengono riparate. Ancora nell’ambito delle Forze Armate italiane, non pagano il canone Rai gli ospedali militari, le case del soldato e le sale convegno.

Tra i soggetti esonerati troviamo anche coloro che tramite una dichiarazione all’Agenzia delle Entrate attestano di non essere in possesso di un apparecchio televisivo pur essendo titolari di un’utenza elettrica. La dichiarazione sostitutiva utile per essere esonerati legalmente per l’intero 2018 doveva essere presentata entro il 31 gennaio scorso. Al momento è possibile inviare richiesta solo in riferimento al secondo semestre dell’anno.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background