Borse, avvio cauto  

Scritto da il 11 aprile 2018

Borse, avvio cauto

Pubblicato il: 12/04/2018 09:29

Il rischio sempre più concreto di un’offensiva militare in Siria degli Stati Uniti contro il regime di Bashar Al-Assad mette in allerta i mercati.

Le Borse asiatiche terminano la seduta in territorio negativo: a Tokyo, il Nikkei 225 lascia sul terreno lo 0,12% a 21.660 punti, Hong Kong e la Borsa di Shanghai perdono lo 0,85%. Ieri Wall Street ha chiuso in calo dello 0,9% a 24.189 punti con il Dow Jones e dello 0,36% con il Nasdaq.

In Europa, l’avvio degli indici è all’insegna della cautela. La Borsa di Milano parte in leggero rialzo (+0,1%). Londra segna -0,06%, Francoforte -0,05% e Parigi +0,7%. A Piazza Affari, la corsa del petrolio a 67 dollari al barile, in forte rialzo dopo le nuove tensioni in Medio Oriente, spinge i titoli energetici: Saipem segna +2%, Tenaris +0,7% e Eni +0,5%. Sono positive anche Exor (+0,5%) e Unicredit (+0,4%).

Snaitech, dopo l’accordo dei soci per passare il controllo a Playtech, guadagna il 14,3% a 2,14 euro.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background