Le password che non dovresti mai usare  

Scritto da il 13 aprile 2018

Le password che non dovresti mai usare

Foto di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 14/04/2018 16:49

Il furto di dati è un argomento quanto mai attuale. C’è chi sa quanto sia importante da questo punto di vista la scelta della password ma c’è anche chi si ostina o semplicemente non sa che utilizzare ad esempio la sequenza numerica ‘123456’, il proprio nome, password, tiamo o la data del compleanno rende particolarmente vulnerabili.

Insomma, si legge su ‘Metro.co.uk’, scegliere una password non è un passaggio da sottovalutare. In una nota la polizia del Queensland (Australia) avverte che se “per la password hai usato una combinazione che include il tuo nome, il nome di tuo figlio o il nome del tuo animale domestico sei particolarmente a rischio”. “Per creare una password complessa, è necessario utilizzare una combinazione di lettere, numeri e simboli; evitare informazioni personali, parole comuni”, si legge. Ma “soprattutto, non bisogna riutilizzare le password”.

“Se si utilizza una password basata su un nome, si è a rischio – scrive ancora la polizia – Gli hacker sanno che molte persone usano password che iniziano con una lettera maiuscola e che spesso usano la stessa password su molti siti”. “Una volta che un hacker riesce a scoprirla, a quel punto può accedere a tutti gli account”, sottolinea.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background