Mosca minaccia: “Ci saranno conseguenze”  

Scritto da il 13 aprile 2018

Mosca minaccia: Ci saranno conseguenze

(Afp)

Pubblicato il: 14/04/2018 08:35

L’azione degli Stati Uniti e dei loro alleati in Siria “non resterà senza conseguenze“. L’avvertimento è arrivato dall’ambasciatore russo a Washington, Anatoly Antonov, dopo i raid condotti dagli americani insieme a britannici e francesi contro obiettivi del regime. “Tutta la responsabilità sta a Washington, Londra e Parigi – ha detto in una nota – Gli Stati Uniti, Paese che ha il più grande arsenale di armi chimiche, non ha il diritto morale di accusare altri Paesi”.

Anche l’Iran ha avvertito che dopo i raid, che condanna “fortemente”, ci saranno “conseguenze regionali”. Secondo quanto si legge sul canale Telegram del portavoce del ministero degli Esteri di Teheran, “gli Stati Uniti e i loro alleati, senza alcuna prova e prima anche di una presa di posizione dell’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (Opac), hanno condotto questa operazione militare contro la Siria e sono responsabili delle conseguenze regionali di questa azione avventurista”.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background