“Alfie continua a combattere”  

Scritto da il 24 aprile 2018

Alfie continua a combattere

Pubblicato il: 25/04/2018 15:39

Alfie Evansè ancora vivo a 40 ore dal distacco dal respiratore. “E’ assolutamente incredibile”, ha detto il padre Tom sottolineando come il suo piccolo di 23 mesi, affetto da una malattia neurodegenerativa, stia “ancora combattendo”. E’ quanto si legge su ‘Metro.co.uk.

Sta facendo il meglio che può, sta combattendo – ha detto Tom Evans – Penso sia sempre più vicino il momento in cui lo riporterò a casa”. “Non ha mostrato segni di sofferenza e nelle ultime 36 ore ha vissuto come qualsiasi altro bambino della sua età – ha continuato l’uomo – Ci hanno detto che non sarebbe durato cinque minuti, ma ora siamo a 36 ore di fila”.

Ieri il giudice dell’Alta Corte britannica Anthony Hayden, dopo aver ribadito il suo ‘no’ a un trasferimento in Italia a causa delle sue condizioni di salute, avrebbe però chiesto ai medici dell’ospedale Alder Hey di Liverpool di valutare se permettere che il piccolo possa essere riportato a casa dai genitori. Per i medici dell’ospedale “ci vorranno almeno 3-5 giorni per decidere” se il piccolo Alfie potrà tornare a casa, “ma al momento è impossibile”. “Saremmo felici di portarlo a casa – ha detto ancora Tom Evans – ma saremmo ancor più fortunati se riuscissimo a portarlo in Italia”.

Intanto, è prevista nel pomeriggio un’udienza presso la Corte di appello contro la decisione del giudice Hayden di non permettere al bambino di essere trasferito in Italia, al Bambin Gesù di Roma, ma di consentirgli, d’accordo con i medici, di tornare a casa.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background