“Vergogna”, ira tifosi Inter contro Orsato  

Scritto da il 29 aprile 2018

Vergogna, ira tifosi Inter contro Orsato

(Afp)

Pubblicato il: 30/04/2018 11:56

“Scandalosi”, “vergogna”, “arbitro impresentabile“. Esplode sui social la rabbia dei tifosi dell’Inter contro Daniele Orsato, direttore di gara del big match di sabato sera a San Siro che ha visto la Juventus portare a casa un insperato 3-2 in extremis. Una vittoria che permette ai bianconeri di ipotecare lo scudetto, ancor più dopo il crollo di ieri del Napoli a Firenze, e che condanna l’Inter, salvo miracoli, a un altro anno fuori dalla Champions League. Sotto accusa finisce proprio l’arbitraggio di Orsato. “Il risultato è frutto di cose che non c’entrano con quello che abbiamo fatto noi in campo!”, si sfoga su Instagram il centrocampista dell’Inter Marcelo Brozovic.

A far infuriare i tifosi nerazzurri sono il cartellino giallo a Vecino diventato rosso con la Var e, soprattutto, la decisione di Orsato di non espellere Pjanic. “Partita da registrare e tramandare ai posteri – si legge in un tweet -. Da una parte una squadra che ha dato tutto” e “dall’altra una a cui è stato regalato tutto. E, in mezzo, un arbitro impresentabile”. E ancora: “In un Paese normale l’arbitro Orsato dovrebbe rendere conto ai suoi vertici e spiegare il motivo per cui non ha ammonito Pjanic”. Qualcuno prova a riderci su: “C’è comunque da dire che sul gol Orsato non ha esultato”.

I tifosi interisti non risparmiano veleni alla Juve. “Sì signori, siamo nel 2018, c’è il Var, ma non è cambiato assolutamente nulla…”, scrive un utente. Mentre un altro ironizza: “Trova una ragazza che ti guardi come Tagliavento guarda Allegri e passerai una vita felice”. C’è anche chi, ricordando le parole di Buffon dopo l’eliminazione beffa della Juventus dalla Champions da parte del Real Madrid, scrive: “Orsato ha un bonifico al posto del cuore“. E anche: “Non è che in Europa la Juve non vince mai. È che in Italia trova sempre arbitri iper-sensibili”. A due giorni dalla partita insomma la polemica è tutt’altro che chiusa.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background