“Un anno del cane non equivale a 7 umani”  

Scritto da il 1 maggio 2018

Un anno del cane non equivale a 7 umani

Foto di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 02/05/2018 12:01

Praticamente ogni padrone si chiede quanti anni abbia realmente il suo amico a 4 zampe. Ma se fino a ora avete calcolato la sua età semplicemente moltiplicando ogni anno per sette. Come accade a noi, anche i cani invecchiando hanno esigenze diverse. Ma un anno canino non equivale a 7 anni umani.

I nostri amici a 4 zampe invecchiano più velocemente durante i primi due anni della loro vita rispetto agli uomini: ecco perché i cuccioli sembrano raggiungere la maturità sessuale così presto. Rispetto a noi, i cani in generale invecchiano più rapidamente all’inizio della loro vita e di meno negli ultimi anni. A 12 mesi il cane è già un adolescente (il primo anno equivale infatti a 14-15 umani), mentre compiuto il secondo potrebbe già andare all’università (ne ha tra i 20 e i 24 umani)!.

Science Alert ha creato una tabella per aiutarti a calcolare con un po’ più di precisione l’età del tuo cane, in base alle sue dimensioni. Leggendola, si nota come i cani di taglia più piccola invecchiano di meno di quelli grandi. Per taglia piccola si intende un cane di 9,5 kg o meno, media tra i 9,6 e i 22 kg, grande tra i 23 e i 40 kg e gigante oltre i 41 kg.

Anche se le origini del mito dei 7 anni sono sconosciuti, le persone hanno cercato di trovare un buon modo per calcolare gli anni del cane in base a quelli umani dal 1200. Uno dei primi esempi di questo è un’iscrizione all’Abbazia di Westminster che risale al 1268 e calcola che un anno umano equivale a 9 anni dei cani. La regola dei 7 anni è considerata molto più recente. Un veterinario della Kansas State University ha dichiarato al Wall Street Journal: “La mia ipotesi è che si trattava di uno stratagemma di marketing”.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background