“Cercate mio marito”, l’appello di Rosa  

Scritto da il 4 maggio 2018

Cercate mio marito, l'appello di Rosa

Aldo Revello (a destra) con Antonio Voinea (foto da Facebook/ Compagnia del Bright)

Pubblicato il: 05/05/2018 19:54

“Le ricerche effettivamente sono state sospese e io sto convocando una conferenza stampa per domani mattina a Castelnuovo Magra alle ore 10. Ho avuto conferma dalle autorità: ho chiamato il consolato italiano in Portogallo e poi mi ha contattato la Farnesina. A quanto sembra sarebbero arrivati ai limiti del protocollo consentito per effettuare le ricerche”. Lo conferma all’Adnkronos Rosa Cilano, la moglie di Aldo Revello, uno dei due velisti dispersi insieme al compagno Antonio Voinea dallo scorso 2 maggio nelle acque dell’Oceano Atlantico.

Revello, 53 anni residente alla Spezia, e Voinea di Lerici, si trovavano a bordo della loro barca a vela da 14 metri di ritorno dalla Martinica. Il 28 aprile erano ripartiti da Horta, dopo la sosta alle Azzorre. Ieri un sito web portoghese aveva diffuso la notizia ancora non confermata del ritrovamento tra le isole Azzorre e Gibilterra di alcuni resti che potrebbero appartenere alla loro imbarcazione.

“Allo stato attuale – continua Cilano – questa notizia del ritrovamento di parti di imbarcazione non è chiara, a me non è stato detto nulla”. “L’appello è quello, che si vada avanti con le ricerche “, conclude la moglie del velista chiedendo anche l’aiuto delle autorità italiane “perché si continuino le ricerche, magari anche in maniera più ridotta purché sia”.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background