Ultima chiamata  

Scritto da il 6 maggio 2018

Ultima chiamata

Pubblicato il: 07/05/2018 09:11

Nuovo giro di consultazioni al Colle. La partita è ancora aperta. Per Luigi Di Maio, un governo con la Lega è possibile. E pur di dare subito un esecutivo agli italiani si dice disposto a tutto. Anche a rinunciare a Palazzo Chigi. L’ultima offerta lanciata a Salvini è quella di scegliere insieme “un premier terzo”, sul quale entrambi possano trovare un accordo. Resta però il veto su Silvio Berlusconi. Il centrodestra, dopo il vertice di ieri sera si riunisce di nuovo questa mattina a Palazzo Grazioli per fare il punto.

I primi a salire al Quirinale saranno gli esponenti Movimento 5 Stelle, convocati alle 10. Il M5S si presenterà da Mattarella con i capigruppo al Senato e alla Camera Danilo Toninelli e Giulia Grillo, accompagnati da Luigi Di Maio.

A seguire, il centrodestra, alle 11, presenterà la delegazione unitaria con i capigruppo di Lega, Fi e Fdi, Gian Marco Centinaio e Giancarlo Giorgetti, Anna Maria Bernini e Maria Stella Gelmini, Stefano Bertacco e Fabio Rampelli, accompagnati rispettivamente da Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni.

Alle 12 sarà la volta dei presidenti dei senatori e dei deputati del Partito democratico, Andrea Marcucci e Graziano Delrio, accompagnati dal segretario reggente e dal presidente del Pd Maurizio Martina e Matteo Orfini.

Nel pomeriggio si riprenderà alle 16 con Liberi e Uguali, seguiti alle 16.20 dal Gruppo parlamentare per le Autonomie del Senato, alle 16.40 e alle 17 dai Gruppi Misti, rispettivamente, di Palazzo Madama e Montecitorio.

Alle 17.30 e alle 18 sono previste le udienze del Capo dello Stato con i presidenti della Camera, Roberto Fico, e del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background