Europee chiudono positive, Milano +0,51% con bancari in recupero  

Scritto da il 8 maggio 2018

Chiusura positiva per le principali piazze finanziarie europee, che non reagiscono alla decisione del presidente americano di voler uscire dall’accordo sul nucleare. In particolare Londra cresce dell’1,28%, Amsterdam segna +0,54%, Francoforte +0,24%, Parigi +0,23%. A Milano, il Ftse Mib segna un progresso dello 0,51% e l’All Share +0,5%. Tra le blue chips recuperano i bancari con Bper che avanza dell’8,26%, Ubi che segna +3,5% e Banco Bpm che guadagna il 2,91%. Ben intonate anche le società del comparto petrolifero sul rialzo del prezzo del petrolio: Saipem segna +5,89%, Eni +2,77%, Tenaris +1,64%. Vendite su Pirelli che cede il 2,31%, Fca -1,95% e Snam che lascia sul terreno l’1,63%.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background