Europa chiude contrastata, balzo di Mps 

Scritto da il 10 maggio 2018

Piazza Affari parte in rialzo, Mps +10%

Fotogramma

Pubblicato il: 11/05/2018 10:06

La Borsa di Milano parte in rialzo ed è la migliore tra le piazze europee, con il Ftse Mib a 24.158 punti (+0,5%). In grande spolvero, sul paniere, il settore bancario: Mps è in cima all’indice e registra un guadagno del 10% a 3 euro dopo i conti del trimestre, tornato in utile per 188 mln e in ripresa dal punto di vista dei margini e dell’attività commerciale. Anche il risultato operativo netto del primo trimestre della banca è positivo e ammonta a circa 166 mln di euro, a fronte di una perdita di 3 milioni registrata nel primo trimestre 2017.

Sono in deciso rialzo, dopo i conti, anche Ubi banca (+2,3%), Bper (+2,5%) e Mediobanca (+1,8%). Mediobanca, in particolare, archivia i primi nove mesi dell’esercizio con utili e ricavi record, che superano le attese degli analisti. L’utile netto ammonta a 681,9 milioni, in aumento dell’11,1% rispetto allo scorso anno, e i ricavi del terzo trimestre superano per la prima volta i 600 milioni. Nei nove mesi aumentano da 1.656,8 a 1.800,1 milioni (+8,6%).

Sul resto delle piazze europee prevale la cautela, con pochi movimenti, per lo più al ribasso. La Borsa di Amsterdam perde lo 0,10% a 561,6 punti, la Borsa di Parigi lascia sul terreno lo 0,3%. Negative Francoforte (-0,13%) e Londra (-0,1%), mentre è positiva Madrid (+0,16%).

Ieri, Wall Street ha chiuso in rialzo sui principali indici: il Dow Jones ha guadagnato lo 0,8% a 24.739 punti, il Nasdaq lo 0,89% a 7.404 punti. In mattinata, tra i listini di Asia e Pacifico, il Nikkei della Borsa di Tokyo ha chiuso la seduta in deciso rialzo a 22.758 punti (+1,16%).

Sempre a Milano, i titoli in fondo al paniere sono Azimut (-3%), Banca Mediolanum (-1,5%) e Recordati (-0,5%).


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background