Chi è Giulio Sapelli  

Scritto da il 13 maggio 2018

Chi è Giulio Sapelli

(Foto Fotogramma)

Pubblicato il: 14/05/2018 12:36

Sono in attesa. Sto aspettando che qualcuno mi chiami per andare al Quirinale dal presidente Mattarella. Sono un vecchio torinese che rispetta le istituzioni”. Così Giulio Sapelli al quotidiano online ‘Lo Speciale’ dice di aver dato la sua disponibilità a Matteo Salvini come premier di un governo M5S-Lega.

Nato a Torino nel 1947, dove si è laureato in Storia economica nel 1971 e ha conseguito la specializzazione in Ergonomia nel 1972, è docente all’Università degli Studi di Milano di Storia Economica ed Economia Politica ed editorialista. E, come si legge sul suo sito “unisce economia, storia, filosofia, sociologia e cultura umanista in una sintesi originale e profonda”.

Nel corso degli studi e immediatamente dopo la laurea ha lavorato presso gli uffici studi della Cassa di Risparmio di Torino e dell’Olivetti S.p.A. Per l’Olivetti S.p.A., in seguito, ha svolto compiti di ricerca economica, di direzione e di formazione del personale e del management di ogni livello, prima in modo pressoché esclusivo, poi in forma consulenziale.

Dal 1975 al 1981 ha lavorato presso lo Iafe, il centro di formazione e di ricerca manageriale dell’Eni e poi, dal 1982 al 1987, più saltuariamente, presso l’Elea, il centro di formazione e di ricerca manageriale dell’Olivetti. Ha svolto attività di consulenza direzionale, formativa e di ricerca presso l’Isvor Fiat, la Galbani Italia, il gruppo SBN, il Credito Emiliano, Telecom, Tim, l’AGIP Petroli, FS S.p.A., Finmeccanica, Barilla, adempiendo anche a ruoli di diretta responsabilità di orientamento e di intervento nei settori delle politiche del personale, delle relazioni interne, della comunicazione interna, della realizzazione dei programmi relativi alla redazione e all’implementazione dei “codici etici”, degli studi e delle ricerche.

Dal 1980 al 2002 Sapelli, che è anche editorialista de ‘Il Messaggero’, è stato tra l’altro direttore della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

Dal 2000 al 2001 è stato presidente della Fondazione del Monte dei Paschi di Siena nominato dal ministero del Tesoro.


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background