“Pecore ‘tosaerba’ in parchi e ville”, l’idea M5S per Roma  

Scritto da il 15 maggio 2018

Pecore 'tosaerba' in parchi e ville, l'idea M5S per Roma

Foto di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 16/05/2018 17:28

Utilizzare pecore e altri animali come “tosaerba” nei parchi e nelle grandi ville di Roma. E’ l’iniziativa a cui sta lavorando il Campidoglio, come annunciato dall’assessore all’Ambiente Pinuccia Montanari nel corso di una diretta Facebook.

Rispondendo a una utente che sottolineava come “al Castello di Berlino si è tornati ai vecchi tempi con caprette e pecore come tosaerba”, Montanari ha commentato: “Non male… La sindaca Virginia Raggi proprio recentemente mi ha sollecitato all’utilizzo delle pecore e degli animali per effettuare questa attività, che già viene fatta al parco della Caffarella. Ma noi vorremmo estenderla ad altri parchi, anche alle grandi ville, perché è un modo semplice, usato anche in una grande città come Berlino, è molto giusto e interessante”.

Immediata la replica del consigliere capitolino del Pd, Orlando Corsetti, che in un tweet scrive: “Capre e pecore come tosaerba? Questa ci mancava proprio, ma possiamo comprendere la soluzione della Raggi lei ama profondamente gli animali ha riempito Roma di ratti, gabbiani e cinghiali, qualche capretta completa lo zoo romano pentastellato”.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background