Milano tenta il recupero: spread in lieve calo 

Scritto da il 16 maggio 2018

Milano tenta il recupero: spread in lieve calo

Pubblicato il: 17/05/2018 10:26

Le Borse europee si muovono in territorio positivo, con Milano che, reduce dal tonfo di ieri, tenta la ripartenza. Dopo la chiusura in progresso di Wall Street – Dow Jones +0,25%, Nasdaq +0,63% – e di Tokyo (Nikkei +0,53%), a Piazza Affari l’indice Ftse Mib segna +1% a 23.971 punti, in attesa della bozza definitiva del contratto di programma tra Lega e M5S che potrebbe portare a un governo giallo-verde.

Lo spread tra Btp e Bund flette a 147 punti base con un rendimento del 2,11%. Sulla parità la piazza finanziaria di Francoforte, in progresso Londra +0,10% e Parigi +0,26%. A Milano prevalgono gli acquisti: Recordati guadagna il 5,38%, rialzi intorno ai due punti percentuali per Unipol, Bper e Banco Bpm. Bene il settore auto dopo i dati positivi delle immatricolazioni nell’Ue ad aprile: Cnh Industrial guadagna il 2,06%, bene anche Fca e Ferrari.

Tim registra un progresso dell’1,76% a 0,786 euro, all’indomani della diffusione dei conti: il primo trimestre si chiude con un utile netto di gruppo in crescita a 216 milioni, ricavi per 4,74 miliardi (-1,6%) e un Ebitda di 1,89 miliardi (-4,9%). Tra i pochi titoli in rosso, sul listino principali, ci sono Mediaset -0,73% e Saipem -1,02%.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background