Mondiale Russia, conto alla rovescia  

Scritto da il 16 maggio 2018

Mondiale Russia, conto alla rovescia

(AFP PHOTO)

Pubblicato il: 17/05/2018 12:31

Meno di un mese aiMondiali di calcio in Russia. Campionato del mondo che non vedrà l’Italia tra le protagoniste, dopo il clamoroso flop nello spareggio con la Svezia.

Se la dovranno vedere, dunque, le altre 32 nazionali qualificate: Russia, Arabia Saudita, Egitto, Uruguay (Girone A); Portogallo, Spagna, Marocco, Iran (Girone B); Francia, Australia, Perù, Danimarca (Girone C); Argentina, Islanda, Croazia, Nigeria (Girone D); Brasile, Svizzera, Costarica e Serbia (Girone E); Germania, Messico, Svezia, Corea del Sud (Girone F); Belgio, Tunisia, Inghilterra, Panama (Girone G); Polonia, Senegal, Colombia, Giappone (Girone H).

Per quanto riguarda statistiche e curiosità, fino ad oggi, sono stati 29 i giocatori provenienti da 19 Paesi ad aver avuto l’onore di essere I capocannonieri delle 20 precedenti edizioni della Coppa. L’argentino Guillermo Stabile è stato il primo (8 gol segnati in Uruguay nel 1930) mentre il colombiano James Rodriguez è stato l’ultimo, grazie alle 6 reti in Brasile 2014.

RECORD GOL – Ma è il francese Just Fontaine a detenere ancora il record per il maggior numero di gol in una sola Coppa del mondo: 13 reti in Svezia nel 1958. Gerd Muller c’è andato vicino – con i suoi 10 gol in Messico nel 1970 – mentre otto anni prima, Cile 1962, l’onore di essere al top tra i goleador è stato condiviso da sei giocatori con quattro gol ciascuno.

SCHILLACI – Ad ogni edizione della Coppa del Mondo disputata tra Argentina 1978 e Francia 1998, invece, la classifica dei goleador è sempre stata vinta da giocatori con sei gol: ha iniziato Mario Kempes, poi Paolo Rossi in Spagna nel 1982, seguito da Gary Lineker in Messico nel 1986 e Salvatore Schillaci in Italia 1990; e ancora Oleg Salenko e Hristo Stoichkov negli USA nel 1994 e infine Davor Suker in Francia.

RONALDO – Quattro anni dopo, edizione Corea e Giappone 2002, Ronaldo ha portato il Brasile alla vittoria grazie alle sue 8 reti. L’attaccante ha anche detenuto per un periodo il record di gol totali realizzati in varie edizioni di World Cup: 15 reti, battendo il record stabilito da Muller nel 1974.

KLOSE – Poi proprio in Brasile, nel 2014, ci ha pensato il tedesco Miroslav Klose ha sbaragliare il record dell’attaccante carioca, segnando il suo 16esimo gol in una fase finale, coronando una carriera che lo ha visto partecipare a quattro finali mondiali consecutive, diventando inoltre (e finora) il miglior marcatore della Coppa del Mondo.


Continua a leggere

Prossimo Articolo

E’ saltato tutto  


Thumbnail
Articolo Precedente

Assalto dei temporali  


Thumbnail

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background