Unione Cattolica: “No a politici che scadono nel populismo”  

Scritto da il 18 maggio 2018

Unione Cattolica: No a politici che scadono nel populismo

Pubblicato il: 19/05/2018 15:54

“Noi cattolici speriamo di tornare al più presto al voto, piuttosto che vedere costituirsi un esecutivo guidato e formato da politici che scadono nel populismo. Il mondo cattolico ha bisogno di un governo che abbia una visione democratica e pacifistica. Nessun partito dell’attuale schieramento politico italiano è vicino alle istanze del mondo cattolico e della Chiesa”. E’ quanto sottolinea il segretario nazionale di Unione Cattolica, Ivano Tonoli.

“Per molti anni nel panorama politico italiano i cattolici sono rimasti in disparte, confidando nei vari partiti che, con differenti posizioni, si presentavano, comunque, come formazioni di ispirazione cattolica – ricorda Tonoli – Ma le scelte poi, erano di tutt’altra tendenza: aborto, divorzio, eutanasia, matrimoni gay, ecc. Per cui, in questi ultimi anni, su tutto aleggia il fantasma dell’immoralità sempre più diffusa, della perdita dei valori essenziali, dei ruoli fondamentali a partire da quello della famiglia tradizionale, a quello della scuola, sino al ruolo insostituibile delle parrocchie e degli oratori. La situazione attuale in Italia – osserva – è racchiusa in queste illuminate parole del Cardinal Bassetti: ‘Oggi c’è una società da pacificare, c’è una speranza da ricostruire, c’è un paese da ricucire. Chi è disponibile a misurarsi su questi orizzonti ci troverà a camminare al suo fianco’”.

“Ed è in quest’ottica che nasce Unione Cattolica – spiega – per camminare insieme verso un concetto nuovo e, se vogliamo, antico, di Paese, di famiglia, di comunità. Anche Papa Francesco ha consigliato fortemente ai cattolici di occuparsi direttamente di politica. Noi proponiamo un programma composto da 28 punti programmatici non negoziabili, tra cui la famiglia tradizionale, l’immigrazione controllata, nonché la sacralità della vita e la sua inviolabilità. Noi siamo pronti a governare questo Paese – conclude Tonoli – e saremo alleati solo di altri partiti che sottoscriveranno il nostro programma in ogni suo punto”.


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background