Seimila presenze per Tennis & Friends 2018 

Scritto da il 19 maggio 2018

Seimila presenze per Tennis & Friends 2018

Pubblicato il: 20/05/2018 10:13

Oltre 850 controlli effettuati e più di 6000 presenze nell’edizione 2018 di Tennis & Friends Master Special Edition, sui campi degli Internazionali BNL d’Italia. Personaggi dello spettacolo e campioni del mondo dello sport si sono affrontati sui campi 7 e 8 del Foro Italico mentre equipe mediche hanno eseguito ininterrottamente e gratuitamente controlli a tutto il pubblico partecipante dalle 10 alle 18. L’evento che unisce le 4S, Salute, Sport, Solidarietà e Spettacolo dedicato alla prevenzione gratuita e alla promozione della salute è realizzato in collaborazione con la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, CONI e Federazione Italiana Tennis.

A tagliare il nastro di apertura della manifestazione insieme a due grandi campioni del tennis, Lea Pericoli e Nicola Pietrangeli, è stato il ministro della Salute Beatrice Lorenzin che ha visitato gli stand medici e premiato, insieme agli Ambassador di Tennis&Friends Rosario Fiorello e Paolo Bonolis, quattro pazienti sorteggiati tra tutti quelli che questa mattina hanno partecipato agli screening. “Tennis&Friends è ormai un evento nazionale – ha sottolineato il ministro – che ha creato con le sue iniziative sul territorio italiano un binomio perfetto tra sport e salute”. Il big match di apertura della manifestazione si è disputato sulla terra rossa con un doppio tra Fiorello-Volandri contro Bonolis-Nargiso che hanno infiammato il pubblico presente sugli spalti.

Durante la cerimonia sono state inoltre consegnate cinque targhe alla Fondazione Policlinico A. Gemelli IRCCS, al Ministero della Salute, alla Croce Rossa Italiana, al CONI e alla Federazione Italiana Tennis come riconoscimento per il sostegno e l’impegno mostrato per la riuscita della manifestazione.

Durante la giornata si sono svolti controlli gratuiti per la prevenzione delle malattie cardiologiche, dell’ipertensione, e per una sana e corretta alimentazione, grazie ad un’equipe di medici specialisti della Fondazione Policlinico A. Gemelli IRCCS, coordinati dai prof. Antonio Rebuzzi (direttore della UO.C. cardiologia intensiva), Marco Mettimano (responsabile del Centro di ipertensione arteriosa), prof. Giacinto Miggiano (direttore dell’Unità Operativa Complessa di Dietetica; direttore Centro Nutrizione Umana della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica). Nelle postazioni sono stati eseguite 247 visite per ipertensione, 320 per le malattie cardiologiche e cardiovascolari e 290 per la nutrizione.

Ad aggiudicarsi la vittoria del torneo Celebrities sono stati: Primo classificato – premio Frecciarossa – alla coppia Max Gazzè e Edoardo Leo; Secondo classificato: Adriana Volpe e Carolina Morace; Terzo classificato: Dario Marcolin e Vincent Candela. Premio Speciale Peugeot per gli Ambassador storici della prevenzione consegnato da Salvatore Internullo,Direttore Generale Peugeot Italia, a Paolo Bonolis e Rosario Fiorello.

“Grazie alla manifestazione Tennis & Friends offriamo la possibilità di effettuare check-up gratuiti, consentendo così una diagnosi precoce e una cura più efficace di eventuali malattie”, commenta Giorgio Meneschincheri ideatore della manifestazione, medico chirurgo, specialista in Medicina Preventiva e direttore medico R.E. della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli – IRCSS. Dalle 400 persone visitate gratuitamente nella prima edizione romana di ottobre 2011 – prosegue il prof. Meneschincheri – siamo arrivati a 44.370 check up ai quali si aggiungono gli oltre 850 effettuati oggi”.

A testimoniare l’importanza della prevenzione molti volti del mondo dello spettacolo tra cui: Al Bano Carrisi, Nicola Piovani, Massimiliano Rosalino, Claudia Gerini,Bianca Guaccero, Adriana Volpe, Matilde Brandi, Neri Parenti, Giovanni Vernia, Myriam Fecchi. Max Gazzè, Edoardo Leo, Massimiliano Ossini, , Andrea Perroni, , Roberto Ciufoli, Anna Pettinelli, Stefano Meloccaro, Marzia Roncacci, , Laura Freddi, Flaminia Bolzan, Lallo Circosta. Mentre dal mondo dello sport: Filippo Volandri, Diego Nargiso, Vincent Candela, Dario Marcolin, Mara Santangelo, Carolina Morace, Giuseppe Pancaro, Sinisa Mihajlovic, Guido Vianello e tanti altri.

Marco Elefanti direttore generale della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli – IRCCS ha affermato che “durante il torneo Tennis&Friends dello scorso ottobre abbiamo eseguito 16840 controlli in due giorni, mirati soprattutto alla tiroide,alla cardiologia e alle malattie del seno”.

E Antonio Rebuzzi, direttore Terapia intensiva cardiologica, Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli ha detto che “le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte nei paesi occidentali e quindi la prevenzione è fondamentale in questo tipo di patologie. E’ una delle maggiori attenzioni che si possano avere e la prevenzione fondata sull’alimentazione e sullo sport è di primaria importanza poiché, tra le altre cose, aumenta il colesterolo buono e abitua il corpo a soprattutto il cuore a degli sforzi programmati”.

Giacinto Miggiano, direttore dell’Uoc dietetica, Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli ha evidenziato che “un aspetto fondamentale per la prevenzione è l’alimentazione. che va curata fin da bambini. Si mangia male e si saltano i pasti mentre andrebbero rispettate poche regole: mangiare cinque volte al giorno e fare sport. Armi importanti per il benessere generale”

E infine, Marco Mettimano responsabile del Centro di ipertensione arteriosa Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli ha detto che “l’ipertensione arteriosa è una delle malattie più diffuse nei paesi occidentalizzati, colpisce infatti circa il 30 per cento della popolazione adulta. Obiettivo della giornata – ha concluso – è quello di diffondere un messaggio sociale sull’importanza di conoscere e tenere sotto controllo i proprio valori pressori aumentando la coscienza individuale circa gli accorgimenti per prevenire l’ipertensione e sugli strumenti per arginarla”.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background